Ultima modifica: 18 settembre 2017
Istituto Comprensivo "G. Rodari" Macherio > News > Scuola primaria e secondaria: vaccinazioni

Scuola primaria e secondaria: vaccinazioni

La Legge 119 del 2017 e le circolari applicative 1622 del Ministero dell’Istruzione e 1679 congiunta del Ministero dell’Istruzione e del Ministero della salute prevedono che entro il giorno 31 – 10 – 2017 tutti i genitori degli alunni che frequentano le scuole primarie e secondarie presentino la documentazione che provi la situazione vaccinale del proprio figlio.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Istituto Comprensivo G.Rodari
Viale Regina Margherita 2 – 20846 Macherio
Tel: 0392017829 Fax: 0398943627
e-mail ufficio: ddsrodari@tin.it – miic89600t@istruzione.it

www.icrodarimacherio.gov.it

 

Prot. n. 2910/ B2p

Macherio, 18 – 9 – 2017

AI GENITORI DEGLI ALUNNI
DELLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIA
p.c. AGLI INSEGNANTI

 

OGGETTO: Vaccinazioni
La presente circolare non è rivolta ai genitori che hanno già consegnato la
documentazione comprovante la situazione vaccinale dei propri figli dopo la
pubblicazione delle precedenti sul sito dell’Istituto (una del 28 agosto, una seconda
del 4 settembre), ma a quanti non avessero ancora avuto modo di vederle.

La Legge 119 del 2017 e le circolari applicative 1622 del Ministero dell’Istruzione e 1679
congiunta del Ministero dell’Istruzione e del Ministero della salute prevedono che entro il giorno
31 – 10 – 2017 tutti i genitori degli alunni che frequentano le scuole primarie e
secondarie presentino la documentazione che provi la situazione vaccinale del proprio figlio
rispetto alle seguenti malattie:
– Poliomelite
– Difterite
– Tetano
– Epatite b
– Pertosse
– Haemophilus influenzae tipo b
– Morbillo
– Rosolia
– Parotite.
La documentazione da fornire alle scuole può essere :
1. documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie: copia
del libretto delle vaccinazioni vidimato dall’ASL, oppure certificato vaccinale rilasciato
dall’ASL, oppure attestazione delle vaccinazioni rilasciata dall’ASL;
2. oppure documentazione comprovante l’avvenuta immunizzazione a seguito di una
malattia: copia della notifica di malattia infettiva effettuata all’ASL dal medico curante
oppure attestazione di avvenuta immunizzazione rilasciata dal medico curante;
3. oppure documentazione sanitaria comprovante la sussistenza dei requisiti per
l’omissione o il differimento delle vaccinazioni: attestazione del medico curante sulla
base di idonea documentazione;
4. oppure copia della richiesta di vaccinazione alla ASL territorialmente competente
(con riguardo alle vaccinazioni obbligatorie non ancora effettuate) secondo le modalità
indicate dalla stessa ASL per la prenotazione; si potrà dichiarare di aver richiesto
all’ASL di effettuare le vaccinazioni non ancora somministrate;
5. oppure dichiarazione sostitutiva, da sottoscrivere sotto la propria responsabilità
sul modulo allegato 1 alla circolare ministeriale 1622 ed allegato alla comunicazione
del nostro Istituto del 28 – 8 scorso, scaricabile dal sito o richiedibile in
segreteria, nel quale si potrà anche dichiarare l’avvenuta prenotazione delle
vaccinazioni non ancora effettuate.
In caso di dichiarazione sostitutiva, va poi presentata la documentazione prevista
(si vedano i precedenti punti 1,2, 3).
Per chi ha figli iscritti alla scuola primaria e secondaria (fino a 16 anni) la
documentazione va presentata entro il 31 ottobre 2017.
Chi presenta invece la dichiarazione sostitutiva ha tempo fino al 10 marzo 2018 per
comprovare le sue dichiarazioni, consegnando la documentazione.
Per gli alunni della primaria e secondaria la presentazione della documentazione non
costituisce requisito di accesso alla scuola ed agli esami.
La mancata presentazione della documentazione entro i termini previsti va comunque
segnalata, entro 10 giorni dalla scadenza, dal dirigente scolastico all’ASL territorialmente
competente, che avvierà la procedura prevista per il recupero dell’inadempimento.
La documentazione può essere consegnata in uno dei seguenti modi:
– in segreteria, rispettandone gli orari:
lunedì, mercoledì, venerdì: dalle 12.15 alle 13.45,
martedì e giovedì: dalle 15.30 alle 17.00;
– oppure agli insegnanti di classe (nella scuola secondaria al coordinatore),
tassativamente in busta chiusa. Gli insegnanti, ed a maggior ragione i bidelli, non
accetteranno documentazione non chiusa in busta.
Ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati
personali”, i dati forniti dai genitori relativamente all’adempimento, differimento, esonero o
omissione dell’obbligo vaccinale, oppure all’avvenuta immunizzazione a seguito di malattia,
sotto forma di certificazione o di dichiarazione sostitutiva, sono prescritti dalle disposizioni
vigenti e, secondo quanto previsto dall’articolo 48 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445,
saranno utilizzati esclusivamente per gli adempimenti richiesti dal decreto –legge 7
giugno 2017 n. 73, convertito con modificazioni nella legge 31 luglio 2017 n. 119.
Cordiali saluti.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

dott. Emilia Ferrari

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3  comma 2 D.Lvo 39/93)

Allegato:

ALLEGATO 1

Per scaricare:

vaccinazioni




Link vai su